MTM n°5
MEDICAL TEAM MAGAZINE
Anno 2 - Numero 3/4 - mag/ago 2003

No-profit - Diversamente abili
 


Elvira Stillo
Elvira Stillo


Nasce L’associazione iris
La patologia neoplastica nell’età fertile:
sostegno al percorso evolutivo madre-figlio.
Presentato il primo progetto
di Elvira Stillo

Nel momento in cui una diagnosi di malattia oncologica irrompe in una famiglia, questa reagisce e si organizza attivando una «valanga» di meccanismi di difesa, nel tentativo disperato di circoscrivere ed incistare, se possibile, quella «massa estranea», nella speranza di neutralizzarla. La famiglia oncologica, tuttavia, assume connotati particolarmente destrutturati del suo nucleo quando la malattia colpisce la donna ed in particolare la «Donna-Madre». Questa subisce non solo la perdita della propria immagine femminile, della propria identità sessuale e di quella di guida all’interno della famiglia ma, cosa più grave, anche della competenza genitoriale. È questa la perdita che appare agli occhi della donna come la più mutilante ed insostenibile, perché altera le linee generazionali e la «separa» dai componenti della famiglia. In questi frangenti, la madre e i bambini sono costretti ad elaborare nuovi tipi di relazioni e sono soggetti ad esperienze cariche di angoscia e sofferenza. Il «ricongiungimento» di queste due entità, anche se all’inizio verrà vissuto con immensa frustrazione, potrebbe essere utilizzato, successivamente, da entrambi come «insostituibile risorsa» per consentire ai figli di comprendere la situazione stressante che vive la madre a non farli sentire esclusi dal loro più importante punto di riferimento. Il progetto dell’Associazione Iris Pcr-Og-Onlus propone un intervento globale che consolidi la coesione del nucleo familiare nel suo insieme e del suo «centro»: il rapporto Madre-Figlio.

La Scheda dell’Iris
Quali le dimensioni del problema in italia?
Donne con cancro:
338.159*
28,4%
Età fertile:
96.000
69,5%
Età fertile con figli:
66.700
95,2%
Con figli conviventi:
63.500
38,6%
Con problema gestione figli:
24.500
28,4%
Ricoverate:
9.100
*Prevalenza a 5 anni. Fonte: stime ISIS
Per saperne di più
L’associazione Iris-Pcr-Og-Onlus opera da settembre 2002, presso l’Unità Operativa complessa di Ginecologia Oncologica del Policlinico Agostino Gemelli di Roma diretta dal prof. Giovanni Scambia. È nata sulla spinta di alcuni oncologi, convinti assertori dell’idea che «la cura non è solo terapia» che, grazie al sostegno dei volontari, intendono adempiere alla loro missione senza sottovalutare le necessità e le problematiche che influiscono pesantemente sulla «qualità della vita» delle pazienti, dei loro figli e di quanti sono vicino a loro. Sono stati attivati un call-center (attivo dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì).
Sito internet: www.iris-og.com
Tel. Fax: 06.3014286

 

Associazione Iris Via Augusto Dulceri, 62 int.18/B 00176 Roma
Come sostenerci: c.c. n° 11208/32 Banca di Roma Ag.60 Abi: 03002 Cab:03360
Il nostro sito: http://www.iris-og.com